Winbond amplia l’offerta di memorie della linea SpiFlash a 1,2V

Winbond ha trasferito tutti i vantaggi, in termini di consumi, della propria serie di memorie W25Q-ND a 1,2 V della linea SpiFlash a una gamma ancora più ampia di applicazioni grazie all'introduzione di nuovi versioni caratterizzate da una maggiore capacità di memoria. Il dispositivo W25Q64ND, con capacità di 64Mbit, sarà disponibile in campioni all'inizio di quest'anno, mentre il dispositivo W25Q128ND da 128Mbit, attualmente in fase di sviluppo, sarà fornito in campioni verso la fine del 2019. Winbond già fornisce W25Q80ND, una memoria della linea SpiFlash operante a 1,2V caratterizzata da una densità di 8 Mbit.

I prodotti della linea SpiFlash a 1,2V garantiscono consumi inferiori in misura pari al 33% quando operano in modalità normale e in stand-by rispetto a dispositivi flash NOR equivalenti che richiedono un'alimentazione di 1,8V. Da parte del mercato, soprattutto dai produttori di dispositivi wireless operanti a batterie, vi è stata una forte richiesta di memorie SpiFlash a 1,2V perchè il loro bassissimo consumo rappresenta il complemento ideale di altre tecnologie particolarmente efficienti in termini energetici come il protocollo per i collegamenti in rete a corto raggio Bluetooth Low Energy.

 

Pubblica i tuoi commenti