Morsetti di potenza per circuiti stampati

ELETTROMECCANICI –

Phoenix Contact ha immesso nel mercato un nuovo morsetto di potenza con un’esclusiva molla push-lock.

Si chiama PLH 16 il nuovo morsetto di potenza per c.s. proposto da Phoenix Contact, che sfrutta il sistema “leva a una mano”. L’esclusiva molla push-lock brevettata consente di collegare facilmente e senza l’ausilio di utensili conduttori fino a 16 mm2, con e senza capocorda.

Il conduttore, rigido o flessibile, viene semplicemente introdotto nel punto di connessione già aperto e collegato in modo sicuro agendo sulla leva di apertura/chiusura mediante la molla push-lock. In alternativa, i conduttori possono essere inseriti direttamente con leva chiusa anche mediante la tecnica push-in. Particolarmente interessante dal punto di vista dell’ingombro è il pinning a zig zag con passo da 10 mm, dotato di un’omologazione dei componenti illimitata UL per 600 V (1000 V secondo VDE). Per garantire una connessione corretta, c’è inoltre la possibilità di codificare cromaticamente i morsetti.

Pubblica i tuoi commenti