Innovazione nei passivi

COMPONENTI PASSIVI –

Condensatori ceramici multistrato in chip di piccole dimensioni e filtri Emi per alta potenza sono i protagonisti dell’offerta di Syfer presentata a electronica.

L'annuncio più significativo fatto dal produttore britannico di componenti passivi Syfer durante electronica 2012 riguarda una nuova famiglia di condensatori ceramici multistrato in chip di grande formato per alte tensioni con dielettrico X7R. I nuovi dispositivi StackiCap sono in grado di aumentare notevolmente il massimo valore di capacità oggi disponibile nei case di formato più grande, riducendo così le dimensioni del circuito stampato. Syfer ha sviluppato una tecnologia altamente innovativa per ridurre le sollecitazioni elettromeccaniche sul corpo del componente, rendendo così possibile una regolare e affidabile produzione in serie dei dispositivi di maggiori dimensioni e spessore. I primi modelli della famiglia StackiCap disponibili saranno quelli in formato 1812 e 2220, con tensioni di lavoro da 200V a 1kV e da 500V a 3kV. Primato assoluto, il 500V di Syfer in dimensioni 2220 raggiunge la capacità di ben 1µF in un unico chip, mentre il 3kV arriva a 33nF, valore che in precedenza era disponibile soltanto nel formato 5550, di dimensioni decisamente superiori. Analogamente, nella gamma 1812 il modello da 200V arriva a 1µF e quello da 1kV a 150nF: valori, anche questi, raggiungibili fino ad oggi solo in componenti di maggiore ingombro. Applicazioni tipiche comprendono alimentatori, apparecchi per proiezione, sistemi di illuminazione, settore aerospaziale.

Protezione al flashover
Tra gli altri annunci quello relativo al processo ProtectiCap realizzato per prevenire l'autocombustione nelle applicazioni ad alta tensione. Applicato alla serie di Mlcc per alte tensioni, il rivestimento protettivo elimina la necessità di aggiungere un procedimento di tropicalizzazione dopo la saldatura.  Oltre a ridurre il rischio di autocombustione, il processo ProtectiCap ha permesso di aumentare la tensione di lavoro dei dispositivi standard per alte tensioni, consentendo di raggiungere, per ogni formato, i valori della massima tensione applicabile più alti oggi disponibili sul mercato. Destinata ad applicazioni come alimentatori, ballast per illuminazione, inverter e circuiti ad alta tensione in generale, la serie ProtectiCap di MLCC in dielettrico X7R è caratterizzata da un range di capacità tra 220pF e 33nF.

Filtri Emi per alta potenza
Per le applicazioni soggette alla presenza di alti valori di corrente, come server IT, stazioni base per telecom, apparecchiature per risonanza magnetica, alimentatori, radar e veicoli militari, Syfer ha presentato la serie SL di condensatori passanti per Dc e Ac. Specificati per 100 A
e 200 A, questi dispositivi sono ideali per il filtraggio Emi ad alta potenza, con componenti conformi alle normative di sicurezza EN132400 classe Y2 e Y4. Destinata all'impiego in sistemi di alimentazione da rete o da altri contesti in cui la sicurezza è uno dei fattori più critici, questa serie comprende opzioni con alte tensioni di lavoro. I valori di capacità spaziano da 100nF a 40μF in configurazione a “C” e da 200nF a 940nF nella configurazione a “Pi greco”. La perdita di inserzione in sistemi da 50ohm sotto carico per il modello medio da 2μF è compresa tra 10dB e 90dB, in un campo di frequenza da 10kHz a 1GHz

Pubblica i tuoi commenti