Stop alle esplosioni

CONNETTORI –

Amphenol annuncia l´introduzio

Amphenol annuncia l´introduzione sul mercato del connettore Ethernet conformità Atex per applicazioni in ambienti a rischio di esplosione in zona 2.
La nuova serie è stata ideata per rispondere all´attuale trend in ambito Atex, che consiste nel ridurre l´equipaggiamento nella zona 1 (estremamente costoso) installandolo in zona 2, in cui i vincoli sono molti meno, ottenendo una riduzione sostanziale dei costi di tutto l´impianto.
La nuova serie Atex rappresenta un´estensione della linea Rjfield e Usbfield, di cui incorpora il medesimo sistema di connessione certificato RjStop, per una semplice e rapida conversione di qualunque cavo standard Ethernet in una connessione con sistema di protezione Ip68 contro urti, polvere e liquidi.
Queste soluzioni sono dotate di protezione Atex II3G ExnAIIT6X e possono essere utilizzate per un ampio intervallo di temperature, da -40 °C a +60 °C per le versioni RJ45 e RJ11, e da -40 °C a +70 °C per la versione Usb.
Sono disponibili tre tipi di connettori: RJ45, Usb e RJ11, che presentano caratteristiche in grado di resistere negli ambienti più critici grazie alla protezione d´entrata Ip68. I contenitori sono sigillati con rivestimenti isolanti, proteggendo l´interno dei dispositivi.
Questa linea di connettori è stata ideata per il monitoraggio nell´industria del processo e per l´acquisizione dati nei settori dell´oil & gas, chimico e polveri, ambiti in cui l´affidabilità e la conformità Atex rappresentano requisiti essenziali.

Pubblica i tuoi commenti