Da Pickering Interface due nuovi moduli resistore programmabili nei formati PXI e PCI

Pickering Interfaces ha lanciato due nuove famiglie di moduli resistore programmabili a elevata densità e precisione nei formati modulari PXI e PCI per una facile integrazione del sistema. Le schede 40-298 (PXI) e 50-298 (PCI) sono disponibili ognuna in 50 configurazioni standard, offrendo una scelta enorme di conteggio dei canali di resistenza, intervallo di resistenza e risoluzione delle impostazioni di resistenza per un'ampia varietà di applicazioni di sistemi di test funzionali. Queste due famiglie programmabili dispongono di relè reed Pickering Interfaces che offrono impostazioni di resistenza fino a 10 volte più veloci rispetto ad altri moduli di resistenza di precisione che utilizzano EMR (relè elettromeccanici). Inoltre, il 40-298 e il 50-298 hanno una durata del modulo di diversi ordini di grandezza più lunga rispetto a prodotti simili.

I nuovi moduli sono destinati a qualsiasi applicazione che richiede la simulazione di sensori resistivi o qualsiasi altro componente resistivo, come la produzione di unità di controllo motore (ECU) per i mercati automobilistico, difesa e aerospaziale in cui i sensori forniscono informazioni su parametri quali temperatura e altitudine. I canali possono essere impostati come cortocircuito o circuito aperto per simulare un guasto del cablaggio o del sensore. Entrambe le famiglie di moduli sono disponibili con un massimo di 18 canali e un singolo slot e valori di resistenza da 2 a 22 MΩ con risoluzione di resistenza a 0,125 Ω, precisione di risoluzione fino a ± 0,2% ±.

Pubblica i tuoi commenti