Chip resistor fino a 200 °C

RESISTORI –

IRC, divisione di TT electroni

IRC, divisione di TT electronics, ha presentato una nuova serie di chip resistor a film spesso in grado di garantire ottima affidabilità ad alte temperature negli ambienti più difficili. La serie, denominata HTC, può lavorare a temperature fino a +200°C ed è costituita da chip in dimensioni standard 1206, 2010 e 2512. Destinata ad applicazioni particolarmente gravose quali quelle tipiche dei settori aerospaziale, automotive e telecom, è conforme alle specifiche della norma MIL-STD-202 per quanto riguarda durata sotto carico, resistenza a umidità e shock termici e porta terminazioni Pb-free. Caratteristiche principali sono: valori resistivi compresi tra 1,0 Ω e 10 MΩ, massima tensione di 200 V, 400 V e 500 V rispettivamente per i tre formati e tolleranze di +/-0,5%, +/-1% e +/-5%, con coefficiente di temperatura assoluto di +/-100ppm/°C.

Pubblica i tuoi commenti