Scienscope riceve il terzo riconoscimento per i suoi contatori automatici di componenti

Scienscope International (www.scienscope.com) ha annunciato di aver ricevuto un premio EM Asia Innovation 2017 nella categoria dei “sistemi di test e misurazione/ispezione ausiliari” per il suo contatore automatico di componenti a controllo a raggi X AXC-800. Il premio è stato presentato all’azienda in occasione della cerimonia del 26 aprile 2016 presso il Centro Esposizioni e Congressi di Shanghai World durante lo svolgimento di NEPCON China.

L’AXC-800 è un sistema a raggi X da tavolo di piccolo formato per il conteggio delle bobine di componenti. Può essere utilizzato con la lettura del codice a barre e la stampa di etichette per gestire e monitorare l’inventario con un’affidabilità del 100%. I dati possono anche essere trasferiti direttamente ai sistemi di gestione delle scorte e ai vari tipi di software di controllo di fabbrica.

L’AXC-800 è stato progettato per l’ispezione di componenti su bobine tradizionali, da 01005 a dispositivi in forme particolari. Tuttavia, questa macchina va oltre l’ispezione standard dei componenti in bobine da 7”, 13” e 15”. Essa ha infatti la possibilità di ispezionare i componenti in tray JEDEC (compresi i contatori di BGA ball), borse di stoccaggio ESD, contenitori a tubo o di qualsiasi altra forma utilizzando algoritmi semplificati integrati nel sistema per tutti i tipi di componenti. Se un componente non esiste, basta aggiungerlo usando il comodo sistema d’interfaccia grafico.

L’AXC-800 fa parte della famiglia di contatori a raggi X di Scienscope che comprende il contatore in linea completamente automatico AXI-5100c e il contatore in linea AXI-5600c specificatamente progettato per il flusso continuo di bobine da 7”.

Pubblica i tuoi commenti