Scheda di prototipazione per Raspberry Pi destinata a progettisti e studenti

La scheda con terminali a saldare di RS offre una soluzione economica per creare prototipi e sfruttare il potenziale didattico di Raspberry Pi.

RS Components ha di recente presentato una scheda con 40 terminali a saldare per Raspberry Pi, il famoso computer single-board poco più grande di una carta di credito.
Disponibile in esclusiva presso RS, la nuova scheda con terminali a saldare RS Pro è una soluzione interessante per i progettisti elettronici che sviluppano prototipi basati su Raspberry Pi, oltre che per la formazione di apprendisti e studenti di elettronica.
La scheda, progettata appositamente da RS per funzionare con il Raspberry Pi, ha esattamente le sue stesse dimensioni e offre 40 terminali complessivi che copiano i 40 pin presenti sul Raspberry. Collegata mediante il connettore GPIO al Raspberry Pi, la scheda RS Pro consente a utenti e sviluppatori di creare prototipi con la massima flessibilità, offrendo loro un mezzo semplice per saldare e dissaldare i componenti elettronici. La scheda è realizzata in SRBP di alta qualità e offre anche il vantaggio di poter essere sostituita a costi contenuti.
I fori sulla scheda sono allineati con i fori di montaggio di Raspberry Pi, consentendone l’installazione sotto il Pi grazie a un kit di montaggio supplementare composto da quattro piedini e otto viti. Un alloggiamento centrale sulla scheda consente anche il passaggio di un cavo a nastro.
Ai progettisti, che realizzano circuiti stampati e sviluppano prototipi, RS offre anche una vasta gamma di strumenti di misura, tra cui oscilloscopi e multimetri e una selezione di stazioni di saldatura e apparecchiature per il controllo delle scariche elettrostatiche (ESD).
La scheda con terminali a saldare RS Pro per Raspberry Pi può essere ordinata esclusivamente da RS nelle regioni EMEA e Asia Pacifico.

Pubblica i tuoi commenti