Potenza sempre più intelligente per i motori

IN VETRINA A PCIM 2014 –

Tra le diverse proposte di International Rectifier la seconda generazione della famiglia IPM, che semplifica il progetto di azionamenti a motore, e i moduli di potenza µIPM-DIP, soluzioni economiche per il comando di motori a bassa potenza

International Rectifier ha presentato in occasione dell'ultima edizione di PCIM la nuova generazione di Intelligent Power Modules ad alta efficienza. La nuova famiglia GEN2 IRAM è destinata a snellire e semplificare il progetto del comando di motori nel settore delle appliance: apparecchi di condizionamento, ventilatori, compressori e lavabiancheria. Grazie all'abbinamento di Igbt Trench a firma IR e di three-phase gate driver IC di nuova generazione, i moduli IRAM SiP1A Gen2 rappresentano l'ultimo ritrovato in termini di tecnologia termomeccanica e sono in grado di migliorare la prestazione termica e l'efficienza di sistema aumentando densità di potenza, robustezza e affidabilità. I nuovi dispositivi sono compatibili pin-to-pin con la già esistente serie IRAM SiP1A. Come ha spiegato Andrea Gorgerino, Igbt Applications Director, in occasione della presentazione, “Superare il record già stabilito da IR con la precedente generazione di IRAM non è stato compito facile. Comunque, la nuova piattaforma IRAM Gen2 utilizza la tecnologia d'avanguardia per i moduli di potenza intelligenti IRAM SiP di nuova generazione per soddisfare la sempre più insistente domanda di azionamenti a motore più efficienti migliorando le prestazioni termiche e riducendo le emissioni elettromagnetiche.” I moduli Gen2 IRAM costituiscono un ulteriore arricchimento della piattaforma iMOTION di IR che integra tecnologie digitali, analogiche e di potenza in un chipset mixed signal in grado di semplificare il progetto del controllo di motori e accorciare il time-to-market di soluzioni efficienti dal punto di vista energetico ed economico.

I moduli di potenza µIPM-DIP

La famiglia µIPM-DIP di moduli di potenza ad alta integrazione è ideale per il comando di motori a bassa potenza in applicazioni quali ventilatori, pompe, purificatori d'aria e compressori per frigoriferi. Disponibile in un compatto package Sop/Dip da 12 x 29 mm, la famiglia µIPM-DIP rappresenta una soluzione di potenza economica, forte del formato standard industriale e della compatibilità di lavorazione con i vari substrati per Pcb. Articolata in 32 nuovi dispositivi, la famiglia dispone di robusti ed efficienti Mosfet FredFet ad alta tensione espressamente ottimizzati per azionamento a frequenza variabile con tensioni di 250 o 500 V. Il connubio tra questi dispositivi e i più avanzati IC driver ad alta tensione di IR permette di ottenere un bilanciamento ottimale tra emissioni elettromagnetiche e perdite di commutazione. La µIPM-DIP può fornire fino a 4,6 Adc per comandare motori fino a 150 W senza dissipatore ed è disponibile in formato sia per montaggio tradizionale che superficiale. Gorgerino ha sottolineato che: “Utilizzando package di formato standard industriale, la µIPM-DIP di IR rappresenta un'importante espansione della famiglia di moduli integrati di potenza µIPM. Il nuovo paniere di moduli mette a disposizione di progettisti e sistemisti una soluzione economica e pin-to-pin compatibile per un controllo avanzato di motori in applicazioni a bassa potenza che richiede una ottimale prestazione termica e una riduzione di dimensioni, pur utilizzando tecnologie tradizionali di assemblaggio”.

Pubblica i tuoi commenti