L’Olivetti Day raddoppia

In occasione del V° anno dalla sua prima edizione, l’Olivetti Day si affaccia al 2017 con una grande novità. Gianfausto Ferrari, Presidente di Superpartes la societá di via Stassano che organizza l’evento, ha deciso di raddoppiarne le edizioni, tenendone una a maggio e una a novembre. Il convegno di maggio sarà declinato sulla scorta della tradizione e quindi su argomenti politico/economici, che riguardano le imprese, la loro gestione, e il come si può (e si dovrebbe) fare impresa nel modo illuminato che fu di Adriano e di Camillo Olivetti. Da quest’anno, inoltre, prende il via la collaborazione con l’Università di Brescia per la realizzazione degli Olivetti Day. Giovedì 11 maggio si terrà nell’Aula Magna della Facoltà di Medicina l’edizione a carattere politico-economico dell’Olivetti Day con titolo “Il coinvolgimento generazionale”. Il tema verrà declinato da brillanti imprenditori del panorama manifatturiero italiano che hanno saputo affrontare con intelligenza il coinvolgimento delle nuove generazioni nelle loro aziende nell’ottica di dare all’azienda nuovo impulso attraverso il coinvolgimento generazionale dei nuovi. Giovedì 23 novembre si terrà la seconda edizione dell’Olivetti Day, a tema scientifico-tecnologico.  In questa edizione si parlerà di scienza applicata al campo medico e di come l’innovazione e le scoperte medico scientifiche abbiamo fortemente contribuito a migliorare la qualità della vita contribuendo a fornire nuovi strumenti per aumentare la prevenzione e la cura delle malattie. Anche in questa occasione, non mancheranno le testimonianze di brillanti scienziati, ricercatori e medici.

Olivetti Day 2015

L’Olivetti Day, nato nel 2013 da un’idea dei soci fondatori di Superpartes Innovation Campus che, proprio tramite questa iniziativa, si sono prefissi di promuovere e diffondere la conoscenza delle storie di best practises di quegli imprenditori ed aziende che si sono contraddistinte nel panorama italiano e internazionale per ilmodo illuminato di fare impresa seconda la filosofia olivettiana. Nel corso degli anni, numerosi sono stati gli imprenditori che hanno saputo brillantemente raccontarsi e raccontare al pubblico, in gran parte composto da giovani, la propria storia e il proprio modo di fare impresa, consapevoli dell’importante ruolo e contributo sociale che con la propria impresa rivestono per il territorio. L’Olivetti Day, inoltre, ha avuto l’onore di avere tra i propri ospiti Federico Faggin, l’inventore del primo microprocessore, Piero Angela, il famoso e dotto divulgatore scientifico e conduttore televisivo e Concita de Gregorio, giornalista e scrittrice italiana.

Dal 2013 ad oggi sono stati più di 10.000 gli iscritti alle giornate dell’Olivetti Day e più di 10.000 sono state pure le visualizzazioni degli interventi dei relatori sul canale youtube ‘Olivetti Day’, ha riscosso ampia risonanza mediatica e #OlivettiDay è stato tra i TrendTopic di Twitter. Da metà marzo, una newsletter avviserà dell’apertura delle iscrizioni per l’edizione di maggio sul sito www.olivettiday.it, dove sarà possibile trovare tutte le informazioni relative alla edizione “Il coinvolgimento generazionale” che si terrà l’11 maggio.

Pubblica i tuoi commenti