Infineon per la nona volta consecutiva tra le aziende più sostenibili al mondo

Infineon Technologies è stata inserita nell'indice Dow Jones Sustainability Europe (DJSI) per il nono anno consecutivo. Lo ha annunciato lo specialista del Sustainability Investing (SI) RobecoSAM. Oltre alla sua inclusione nell'Indice Europeo, Infineon fa parte dell'indice mondiale Dow Jones Sustainability per la quarta volta consecutiva. Infineon può quindi essere classificata nel dieci per cento delle società più sostenibili al mondo. "Il successo aziendale e il comportamento responsabile sono inseparabili per noi", afferma Dominik Asam, CFO di Infineon Technologies AG e responsabile per le questioni di sostenibilità.

Infineon pratica una produzione efficiente e rispettosa delle risorse in tutti i suoi 17 siti di produzione attivi in tutto il mondo. Oltre a questo, i prodotti sostenibili dell'azienda consentono di ridurre le emissioni di CO2 di circa 58 milioni di tonnellate per tutta la loro vita. La cifra corrisponde approssimativamente alle emissioni di gas serra causate dal consumo di energia nelle abitazioni private di circa 85 milioni di europei. Questi prodotti sono utilizzati in settori quali l'elettronica automobilistica, azionamenti industriali, energie rinnovabili, server, caricabatterie per cellulari e apparecchi per la cottura a induzione.

Pubblica i tuoi commenti