Embedded World 2017: a Norimberga si parla di IoT e security

La quindicesima edizione dell’evento di riferimento che riunirà la comunità internazionale dell’embedded si terrà come di consueto presso la fiera di Norimberga dal 14 al 16 marzo 2017. L'Embedded World 2017 riunisce una conferenza scientifica internazionale e un'ampia area espositiva, dove saranno presenti tutte le principali aziende del settore dell'elettronica embdedded. L’area espositiva è stata ulteriormente ampliata rispetto allo scorso anno e per la prima volta saranno presenti oltre 1000 espositori.

Il tema dell’Embedded World Conference di quest'anno è “Securely Connecting the Embedded World”. Oltre alle due aree tematiche “Internet delle Cose” e “Sicurezza&Protezione”, l’evento offre altri quattro cluster di conferenze. Un totale di 15 sessioni su tre giorni di conferenze saranno dedicate a questi due temi. I vari cluster sono organizzati in sessioni e classes che danno la possibilità ai partecipanti di scegliere tra presentazioni basate sulla pratica o tutorial di alto contenuto tecnico dedicati all’esplorazione approfondita di argomenti specifici. Gli altri cluster tematici, di altrettante attualità e interesse, comprendono ad esempio le sessioni dedicata a “Software & Systems Engineering”, dove i partecipanti potranno approfondire la progettazione e la modellazione di sistemi, le linee guida Misra, i software open source e la qualità e gli standard per i software. Sono previsti altri sei tutorial specifici dedicati al software. Nell’area "Hardware Engineering", gli oratori prenderanno in esame temi quali Arm Cortex, hardware a elevato risparmio energetico, “high performance embedded architectures”, system-on-chip e l’elaborazione di immagini nella loro espressione embedded. Nell’area "embedded OS" verranno analizzati i vari sistemi operativi embedded, evidenziati i principali errori che si commettono nella scelta dell’embedded OS e esplorati i criteri per lo sviluppo basato su Rtos.

Sulla scia del grande successo ottenuto lo scorso anno dalla prima edizione, il 15 marzo, durante la seconda giornata dell’Embedded World 2017, si terrà la seconda edizione della tavola rotonda. Il dibattito, intitolato “Safe for the Future”, affronterà i temi della sicurezza dei sistemi embedded e la protezione dei computer e dei canali di comunicazione. Il tema principale sarà la protezione dei sistemi embedded di rete nell’Internet delle cose. Il Prof. Christof Paar, titolare della cattedra di Sicurezza Embedded presso l’Università della Ruhr a Bochum, Arne Schönbohm, Presidente dell’Ufficio federale per la sicurezza informatica e Tyson Tuttle, Ceo e Presidente di Silicon Labs, hanno già accettato l’invito a intervenire.

Pubblica i tuoi commenti