Da ams l’interfaccia POW:COM per la progettazione degli auricolari true wireless

ams ha presentato la sua innovativa tecnologia di interfaccia POW:COM, che consente l’alimentazione e la comunicazione tra un auricolare true wireless e una base di ricarica mediante un collegamento a due cavi. Fino a oggi, un auricolare true wireless necessitava fino a sei pin per garantire sia il trasferimento di energia sia la comunicazione tra la base di ricarica e l’auricolare stesso, compromettendo la progettazione meccanica di un dispositivo che richiede dimensioni minime per essere indossato comodamente nell’orecchio dell’utente. La tecnologia di interfaccia POW:COM di ams, per la prima volta, consente in simultanea la comunicazione dati a una velocità di 1kBit/s e la ricarica a oltre 150 mA, un valore che eccede notevolmente le necessità della maggioranza delle applicazioni odierne.

L’interfaccia POW:COM è implementata mediante il chip host AS3442 presente nella base e dal chip client AS3447 in ciascun auricolare. Il sofisticato protocollo POW:COM sviluppato da ams offre un trasferimento di potenza a 5V, la comunicazione I2C, segnali di interrupt e un massimo di 5 GPIO su una singola linea di trasmissione in ogni coppia di dispositivi con AS3442 e AS3447.

La capacità di comunicazione fornita dall’interfaccia POW:COM offre all’utente un’esperienza del tutto nuova con la base di ricarica. Per esempio, l’auricolare può richiedere alla base le informazioni sulla batteria e mostrarle su un’app per dispositivi mobili.

L’interfaccia POW:COM inoltre consente ai produttori di auricolari di implementare altre funzioni utili, come l’auto-ricarica, l'accoppiamento automatico degli auricolari con il telefono dell'utente all’apertura della base di ricarica e l’aggiornamento del firmware durante la ricarica.

“L’interfaccia POW:COM di ams riduce drasticamente i vincoli di progettazione degli auricolari true wireless”, ha dichiarato Christian Feierl, Marketing Manager di ams. “Se l’auricolare deve ospitare solo due pin al posto di sei per la connessione alla base, il progettista ha molta più flessibilità nel ridurre le dimensioni degli auricolari o nell’usare lo spazio disponibile sulla superficie per offrire più valore all’utente.”

I dispositivi POW:COM AS3442 e AS3447 sono già disponibili per la produzione su larga scala. Alcune case costruttrici hanno già incluso i dispositivi POW:COM di ams nei loro auricolari, i quali potranno essere disponibili nel mese di dicembre, prima delle festività.

Pubblica i tuoi commenti