CyberOptics e il nuovo MRS-Enabled SQ3000 per ispezioni AOI, SPI e CMM

MRS-Enabled SQ3000

 CyberOptics dimostrerà a electronica 2018 la sua SQ3000 MRS-enabled per AOI, SPI e CMM

CyberOptics Corporation, azienda specializzata in sviluppo e produzione di soluzioni di tecnologia di rilevamento 3D ad alta precisione, esporrà a electronica 2018, in programma dal 13 al 16 novembre 2018 presso la fiera di Monaco di Baviera, in Germania la sua SQ3000 MRS-enabled per AOI, SPI e CMM nel padiglione A3, stand 272.

 

Precisione e velocità


L'SQ3000 offre una notevole combinazione di precisione e velocità con la tecnologia dei sensori Multi-Reflection Suppression (MRS) leader del settore che identifica con precisione e scarta i riflessi causati da componenti e superfici brillanti. La soppressione efficace di più riflessioni è fondamentale per misurazioni estremamente accurate, rendendo la tecnologia MRS proprietaria una soluzione ideale per un'ampia gamma di applicazioni con requisiti rigorosi.

L'SQ3000, considerato un best-in-class, è stato ampiamente utilizzato per la 3D Automated Optical Inspection (AOI) e ora può essere utilizzato per 3D Solder Paste Inspection (SPI) con una massima precisione, ripetibilità e riproducibilità - anche sui depositi di pasta più piccoli. In combinazione con il software SPI di facile utilizzo di CyberOptics, l'SPI ha raggiunto un nuovo livello di precisione, in linea con le richieste più severe dell'industria di produzione elettronica.

Inoltre, l'SQ3000 può essere utilizzato per ottenere misurazioni di coordinate estremamente precise più rapidamente di una CMM (Coordinate Measurement Machine) tradizionale - in pochi secondi, non in ore. Si tratta della prima CMM in linea presente sul mercato, che include una suite software completa per l'uso in metrologia industriale, per il settore dei semiconduttori, della microelettronica e delle applicazioni SMT.

Pubblica i tuoi commenti