Con Nvidia la progettazione cad avanzata è virtualizzata

GPU –

Per la prima volta tra gli espositori al Solidworks World, Nvidia ha presentato la sua tecnologia di virtualizzazione delle Gpu (Graphic processing unit) per la grafica accelerata

Partner storico di Solidworks (marchio di Dassault Systèmes che offre una gamma completa di strumenti software 3D per la creazione, simulazione, pubblicazione e gestione dei dati), Nvidia ha partecipato come espositore all'ultima edizione del Solidworks World, tenutasi a San Diego (California), dal 26 al 29 gennaio.

In evidenza allo stand della società californiana è stata la tecnologia Nvidia Grid Visual Computing Appliance, che consente  di demandare le
impegnative attività di elaborazione grafica alle Gpu in
ambienti virtualizzati.
Con questa tecnologia, le aziende manifatturiere possono combinare, a vantaggio dei loro progettisti, workstation performanti e l'utilità del remote computing ed estendere la combinazione a un massimo di otto utenti contemporaneamente, indipendentemente dalla loro localizzazione nel mondo.

Come ha detto Andrew Cresci, Vertical Marketing di Nvidia: "La nostra tecnologia Grid Vca offre una grande flessibilità anche ai progettisti più creativi, che possono sperimentare una grafica eccellente senza bisogno di workstation dedicate e costose".

Tra i dettagli tecnici da sapere di Nvidia Grid: gpu 8 High-end Kepler-based, memoria grafica totale di 32 GB, cpu 2 Intel Xeon E5, memoria di sistema di 256 GB, compatibilità con gli ambienti Windows 7, Windows 8, Mac Osx, Linux Ubuntu 12.04 Lts e Red Hat Enterprise Linux v.5.

Pubblica i tuoi commenti