BTU si aggiudica tre EM Innovation Awards a NEPCON Cina

BTU Innovation Award 18

BTU International, Inc., fornitore di apparecchiature avanzate per il trattamento termico per il mercato della produzione elettronica, distribuito in Italia da Algar, annuncia di essere stata premiata con tre 2018 EM Asia Innovation Awards in occasione del NEPCON China. I premi sono stati consegnati all'azienda per il forno da reflow PYRAMAX Vacuum, la tecnologia TrueFlat e il software Profile Guardian durante una cerimonia, il 25 aprile 2018, presso l'Expo World Exhibition & Convention Centre di Shanghai in Cina.

Sistemi di saldatura

BTU ha vinto nella categoria dei Soldering Systems – Volume Soldering Systems (Reflow Soldering Equipment) per il suo forno a reflow PYRAMAX Vacuum. Il nuovo forno è stato progettato in base alle esigenze dei grandi clienti del settore EMS e per aziende operanti con grandi volumi. L'unità è configurata con 10 zone di riscaldamento a convezione ad anello chiuso e ha una larghezza di massima di 18" (45,72 cm). Con atmosfera di azoto in grado, il forno di reflow PYRAMAX Vacuum offre una temperatura di processo massima di 350 °C ed è in grado di operare in atmosfera d’azoto.

Tecnologia TrueFlat

L’azienda è stata inoltre premiata per la tecnologia TrueFlat nella categoria Soldering – Auxiliary. Progettata per substrati molto sottili da 0,15 a 0,30 mm, la tecnologia TrueFlat mette fine all’inclinazione del die. Il risultato è una planarità coerente e ripetibile e un'uniformità termica superiore grazie al riscaldamento a convezione a ciclo chiuso di PYRAMAX. Il nuovo PYRAMAX con tecnologia TrueFlat non influisce sulle dimensioni d’ingombro del forno di rifusione, facilitando la transizione dai processi di rifusione esistenti.

Un software di guardia

Come terzo premio BTU ha vinto nella categoria Software - Controllo di processo per il suo Guardian Profile. Il software accoppia una sonda a termocoppia sull'altezza del prodotto con un software che controlla la deviazione della temperatura rispetto alla linea di base, indipendentemente dai controlli TC. Il controllo di processo ridondante conosce lo stato del forno (cambio ricetta, modalità di risparmio energetico, ecc.) e i dati di monitoraggio possono essere inclusi nelle comunicazioni host (MES)  direttamente dal forno. Inoltre, se abbinato ai lettori di codici a barre, il software fornisce la tracciabilità a livello di scheda, requisito questo imposto da molti grandi clienti OEM/EMS.
«Il 2017 è stato un grande anno per PYRAMAX», ha dichiarato Peter Tallian, direttore generale di BTU International. «I nostri clienti ci hanno presentato una serie di problematiche di processo e il nostro team, utilizzando le basi prestazionali di PYRAMAX, è stato in grado di utilizzare al meglio la tecnologia per risolvere questi problemi. Il seme di questi successi parte veramente dalle necessità dei clienti per poi agire in modo mirato.»

Pubblica i tuoi commenti