Arriva il PSoC a basso consumo

SYSTEM-ON-CHIP –

Flessibilità, bassi consumi ed elevata integrazione di funzioni analogiche precise, caratterizzano la nuova famiglia PsoC 5LP di Cypress Semiconductor che si presenta ideale per la realizzazione di progetti embedded dove il low-power è essenziale.

Cypress Semiconductor ha introdotto la famiglia di system-on-chip programmabili PSoC 5LP, ovvero la seconda generazione del PSoC 5 ottimizzata per il Low Power. Completamente qualificati, questi nuovi dispositivi integrano risorse analogiche programmabili ad alte prestazioni e i convertitori A/D più avanzati fino a questo momento disponibili su componenti basati su core Cortex-M3 di Arm: essi inoltre garantiscono la massima flessibilità nello sviluppo di progetti custom grazie alla presenza di oltre 80 componenti già verificati e pronti per la produzione per l'ambiente di sviluppo integrato PSoC Creator. Tra le altre caratteristiche di rilievo si possono annoverare le seguenti: avviamento con tensioni di 0,5 V con boost integrato, funzioni analogiche funzionanti nell'intervallo da 1,71 a 5,5 V e intervallo di tensione di funzionamento compreso tra 0,5 e 5,5 V. L'insieme di queste caratteristiche offre la possibilità di sviluppare nuove applicazioni che richiedono un'alimentazione mediante una batteria a singola cella e funzioni analogiche a elevata precisione che non sarebbe possibile realizzare con le tradizionali Mcu a funzioni fisse.

L'importanza delle misure di precisione
I dispositivi della linea PSoC 5LP sono in grado di fornire funzioni analogiche programmabili di elevata precisione grazie a convertitori A/D a 12 bit in architettura Sar e a 20 bit in architettura delta-sigma supportati da un riferimento di tensione interno di 1,024 V con accuratezza pari a ±0.1%. I convertitori A/D prevedono 62 canali, le funzioni analogiche sono specificate nell'intervallo tra 1,71 e 5,5 V e il range di segnali di ingresso, variabile da 0 a 5,5 V, è il più ampio di qualsiasi dispositivo dotato di core Cortex-M di Arm. La vasta gamma di componenti analogici programmabili integrati in PSoC Creator comprende amplificatori operazionali, comparatori, amplificatori a transimpedenza, amplificatori di guadagno programmabile, mixer, Lcd a segmenti, rilevamento tattile CapSense, convertitori D/A, multiplexer analogici e molti altri ancora. Tutti questi componenti sono configurabili per soddisfare specifiche esigenze dell'applicazione e consentire la realizzazione di una soluzione su chip singolo.

Consumi sempre più ridotti
I dispositivi della serie PSoC 5LP sono stati esplicitamente ideati per garantire consumi di potenza veramente ridotti. In modalità ibernazione (Hibernate) essi assorbono una corrente di soli 300 nA e sono in grado di effettuare il risveglio (degli I/O e preservare lo stato del core della Cpu, della Sram e la configurazione del dispositivo. Ideale per il funzionamento con batterie composte da una singola cella, la tecnologia boost di Cypress permette ai progettisti di effettuare avvii e regolazioni con tensioni pari a soli 0,5 V. A differenza delle Mcu a funzioni fisse, i dispositivi PSoC consentono ai progettisti di ridurre ulteriormente i consumi tramite la personalizzazione di qualsiasi componente periferico: in tal modo le funzioni non richieste non consumano potenza.

Pubblica i tuoi commenti