Analog Devices ha iniziato i lavori per il nuovo quartier generale in Massachusetts

Analog Devices ha dato ufficialmente inizio ai lavori per il suo nuovo quartier generale a Wilmington, in Massachusetts. La nuova struttura ospiterà laboratori all'avanguardia di progettazione e produzione e uno spazio di collaborazione di gruppo inter-funzionale. Oltre ai 13.700 m² dedicati a ricerca e sviluppo, il quartier generale comprenderà anche un hub di 4.700 m² in cui saranno allestiti un bar, una palestra e un auditorium al fine di incentivare i dipendenti, di tutti i reparti e con diverse mansioni, a riunirsi, entrare in contatto e dare il meglio di sé.

“Ci stiamo impegnando a costruire l’Analog Devices del futuro”, ha dichiarato John Hassett, SVP of Global Operations and Technology di Analog Devices. “Abbiamo investito e aggiornato le nostre strutture per fornire le tecnologie e i progetti più moderni e all'avanguardia sul mercato, e supportare e promuovere il più alto livello di innovazione. Questa nuova sede rappresenterà una vetrina globale, permettendoci di mettere in evidenza il nostro miglior lavoro, di attrarre i migliori talenti e costruire nuove partnership”.

Presente a Wilmington dal 1981, Analog Devices è il produttore più longevo e rilevante della città. Analog Devices è stata un partner affidabile e un sostenitore della comunità locale, sottoscrivendo borse di studio STEM locali, sponsorizzando l’atletica e contribuendo a diverse cause ambientali. Analog Devices ha collaborato con l'architetto Steven Baker per la progettazione dell’edificio e con Lee Kennedy per la costruzione. La compagnia prevede di trasferirsi nei nuovi spazi entro il 2020.

Pubblica i tuoi commenti