Alimentatori per uso industriale con ventola di raffreddamento

ALIMENTATORI –

La linea di alimentatori Ac/Dc da 350 watt di XP Power si amplia con nuovi modelli dotati di ventola di raffreddamento inclusa ideali per applicazioni in cui lo spazio è un fattore di criticità.

XP Power ha recentemente ampliato la propria gamma di alimentatori AC/DC MFA350 esplicitamente ideati per l'utilizzo in campo industriale. I nuovi modelli compatti da 350 W disponibili con attacchi Molex o terminali a vite sono completamenti chiusi e forniti in due varianti con ventole di raffreddamento montata internamente. Il modello con la ventola montata sul lato superiore (-TF) misura appena 172,22 x 84,5 x 50,8 mm (6,8 x 3,33 x 2") ed è caratterizzato da una densità di potenza di 8 W/inch3, mentre la versione con ventola montata su un lato (-EF) ha dimensioni pari a 208.2 x 84.5 x 44.4 mm (8.2 x 3.33 x 1.75"). Poiché le ventole sono montate internamente in entrambi i modelli, le dimensioni indicano gli ingombri totali, facendo di tali modelli i componenti ideali in applicazioni dove lo spazio rappresenta un fattore critico e non vi è circolazione d'aria. Oltre ai modelli raffreddati mediante ventole, sono disponibili versioni con supporto a U per il raffreddamento mediante convezione e di tipo "hot swappable".

Diverse versioni, conformi agli standard
La serie MFA350, in grado di erogare una potenza massima di 364 W, è caratterizzata da un intervallo di tensioni di ingresso compreso tra 85 e 264 VAC ed è disponibile in versioni a singola uscita da 12, 24 o 48 VDC. XP Power propone anche DFA350, in modello con tensione di ingresso di 48 VDC. Una funzione di taratura dell'uscita permette di impostare la tensione di uscita in un intervallo compreso tra +/- 10% del valore nominale. La topologia di tipo risonante adottata permette di ottenere un'elevata efficienza, pari all'86% (valore tipico). La linea MFA350 include un'alimentazione di stand-by di 5V/0,3A e rende disponibile una gamma completa di segnali tra cui malfunzionamento in AC (AC fail), DC OK, on/off remoto, condivisione di corrente attiva e rilevamento remoto. Nel caso dei modelli con raffreddamento a convezione è disponibile un'alimentazione per la ventola da 12V/1A. Gli alimentatori possono operare a piena potenza nell'intervallo di temperatura compresa tra -10 e +50 °C e funzionare fino a +70 °C senza dar luogo a fenomeni di derating. La serie MFA350 è conforme ai principali standard internazionali per quanto riguarda la sicurezza e la compatibilità elettromagnetica compresi quelli in Classe B relativi alle emissioni condotte per le quali non è richiesto nessun componente di filtraggio esterno aggiuntivo.

Pubblica i tuoi commenti