Ottimo risultato per il primo evento fornitori di RS Components Italia

RS Components ha ricevuto un’adesione straordinaria da parte dei propri fornitori per il suo primo evento in Italia. Oltre 50 aziende hanno aderito all’iniziativa. Le due giornate sono state organizzate con l’obiettivo di mettere in contatto i fornitori con la forza vendite di RS. In questo modo le aziende possono presentare i nuovi prodotti e le soluzioni innovative ai venditori sul territorio, rispondere ai loro quesiti e fornire tutte le anticipazioni e informazioni di cui hanno bisogno per supportare al meglio i propri clienti.

“Il nostro obiettivo è diventare la prima scelta per fornitori, clienti e dipendenti. Per questo motivo vogliamo costruire una relazione forte con i nostri fornitori e crescere insieme", ha spiegato Diego Comella, Head of Commercial per l’Italia di RS Components. “Per raggiungere questo obiettivo RS mette al centro del proprio business il cliente, fornendo supporto in tutto il ciclo di vita del prodotto e creando valore aggiunto. Per essere competitivi al giorno d’oggi è fondamentale andare oltre alla semplice vendita del prodotto, è necessario che ci siano persone che comprendono i problemi dei clienti e che offrano soluzioni, per questo è molto importante per un distributore allineare la propria strategia con i fornitori”.

Davide Mariani, Responsabile per l’Italia di Chauvin Arnoux, ha commentato: “Questo evento ha creato e rinforzato sinergie lavorative tra la forza commerciale RS e noi fornitori ed è stato molto utile per trovare nuove opportunità di vendita sul territorio nazionale.”

“Siamo entusiasti di questo evento e riteniamo che rappresenti un’opportunità unica per consolidare e far crescere la collaborazione tra le aziende. Ringraziamo il management di RS Components e speriamo di poter portare avanti questo proficuo rapporto di cooperazione,” ha affermato Michele Lorenzoni, CEO di Lorenzoni Srl.

Anche Alessandro Sanasi, Field Engineer, Keysight ha confermato il successo dell’evento: “Per noi questa giornata è stata davvero interessante e ci ha dato la possibilità di costruire una relazione solida tra partner e fornitore. L’evento è un ottimo veicolo per far conoscere le innovazioni tecnologiche che offriamo sul mercato tramite la forza vendite di RS, in maniera più veloce e capillare, rimanendo competitivi e al passo con l’innovazione.”

Ivan Montanari, Responsabile Tecnico di Cartelli Segnalatori ha aggiunto infine: “L’evento si è rivelato davvero utile, soprattutto nel migliorare i rapporti tra due parti dell’azienda che solitamente non vengono a contatto: chi fornisce il prodotto e chi lo vende al cliente finale. La giornata di oggi ci ha dato la possibilità di conoscere più da vicino le esigenze dei singoli reparti e capire meglio come lavora RS. Abbiamo apprezzato anche la presentazione tenuta da RS al termine della prima giornata, siamo rimasti positivamente colpiti dal programma di crescita nel nostro paese. Le potenzialità di RS, visti gli investimenti fatti nel digitale, sono enormi e sentiamo di avere molti punti in comune con questa azienda. Speriamo di continuare a coltivare il rapporto che già esiste di reciproca lealtà e fiducia.”

Pubblica i tuoi commenti