Mcu a 8 bit con Core Independent Peripherals

Tra le tante novità proposte di Microchip c’è sicuramente la nuova generazione di microcontrollori tinyAVR a 8 bit che rappresenta l’unificazione sotto lo stesso tetto dei due più noti e potenti marchi di Mcu a 8 bit. I quatto nuovi dispositivi spaziano tra 14 e 24 pin, dispongono di 4 o 8 KB di Flash, e sono i primi microcontroller tinyAVR a disporre di Core Independent Peripherals.

Periferiche indipendenti e altro ancora

I dispositivi ATtiny817/816/814/417 offrono ora tutte le caratteristiche necessarie per spingere l’innovazione di prodotto, comprese periferiche feature-rich di piccole dimensioni, low pin-count e con 4 o 8 KB di memoria Flash. Le altre funzioni integrate comprendono: un core-independent Peripheral Touch Controller Event System per la cooperazione tra periferiche, blocchi logici programmabili dall’utente, self-programming per gli aggiornamenti del firmware, salvataggio dati non-volatile, oscillatore interno a 20 MHz, comunicazione seriale ad alta velocità con Usart, tensione di funzionamento compresa tra 1,8 e 5,5 V,  Adc a 10 bit con tensione di riferimento interna, oltre a correnti  sleep inferiori a 100 nA in modalità power-down con salvataggio dati su Sram. Con le Core Independent Peripherals le periferiche operano indipendentemente dal core e dispongono di  comunicazione seriale e periferiche analogiche. Con l’aggiunta del Event System, che consente alle periferiche di comunicare senza impegnare la Cpu, le applicazioni possono anche essere ottimizzate a livello di sistema. Ciò reduce il consumo di energia  e aumenta sia il throughput che l’affidabilità di sistema.

Uno strumento di configurazione on-line

A corredo del rilascio dei quatto nuovi dispositivi, Microchip aggiunge anche il supporto in Start per la nuova famiglia AVR. Start è lo strumento on-line per configurare componenti software e realizzare applicazioni embedded su misura; viene fornito gratuitamente e offre un ambiente ottimizzato che consente agli utenti di focalizzarsi sull’offrire funzionalità di differenziazione rispetto ad altre della loro applicazione.

Pubblica i tuoi commenti