L’elettronica di potenza si incontra a Reggio Emilia

Presso l’esclusivo showroom “Ruote da Sogno” a Reggio Emilia, sta per andare in scena la quattordicesima edizione del Power Fortronic, l’evento di riferimento per chi opera nel settore dell’elettronica di potenza in Italia.

Con il numero record di 80 espositori, la manifestazione, organizzata da Assodel il prossimo 20 e 21 settembre, si propone con un nuovo formato a ospitare non solo tecnici e progettisti di settore, ma anche manager che desiderano aggiornarsi e avere una vision di mercato su tutta la filiera e sul management del settore dell’elettronica di potenza.

A inaugurare la sessione convegnistica il primo giorno sarà il Manager Strategic Innovation Summit, la prima edizione della sessione dedicata ad analisi di mercato e strategie per l’innovazione. Ad aprire il convegno sarà l’intervento di Milan Rosina, analista di Yole Devéloppement, dal titolo: “From Technology to Market, How will the Power Electronics reshape the industry playground?” seguito dal CTO di Energica Motor Company, il primo costruttore di moto elettriche supersportive Made in Italy e dagli esperti di innovazione di Fabbrica Futuro. La giornata terminerà con una tavola rotonda di confronto tra i relatori moderata da Franco Musiari con lo scopo non solo di dare una panoramica sulle tecnologie ma rappresenterà anche un momento ispirazionale e di formazione, con trend e opportunità offerte da questo settore.

Il secondo giorno, durante la plenaria tecnica dal titolo “The ultimate power technologies”, le principali aziende del settore, tra cui Tektronix, Fuji, Infineon, Rohm e Lem solo per citarne alcune, presenteranno le maggiori innovazioni e applicazioni tecnologiche disponibili sul mercato a cui seguirà una tavola rotonda. All’interno dell’area espositiva di 2.000 mq, sono state progettate delle arene multiplayer in cui sarà possibile assistere a brevi dimostrazioni e interventi dei maggiori produttori e distributori del settore oltre a nuove sessioni educational su standard, normative e veicoli elettrici. Una possibilità unica per toccare con mano le soluzioni più innovative in ambito automotive, medicale, strumenti di misura e non solo, grazie agli esperti dell’Università di Firenze che illustreranno le più recenti novità inerenti agli standard e alle normative di settore.

 

 

Pubblica i tuoi commenti