Efficienza aumentata e dimensione ridotta

POWER –

La famiglia di regolatori DC-DC integrati SupIRBuck di IR riduce lo spazio sulla scheda del 70% e semplifica la progettazione di alimentatori integrati.

International Rectifier ha presentato in un recente tour alla stampa internazionale la famiglia SupIRBuck di regolatori di tensione sincroni di tipo buck con ampia gamma di tensioni di ingresso e uscita singola, particolarmente adatta per applicazioni ad alta densità e ad alte prestazioni, come centri di elaborazione dati e elettronica di largo consumo.

L'unione delle migliori tecnologie disponibili

La famiglia IR38xx SupIRBuck di regolatori di tensione point-of-load, di cui sono stati fino ad ora lanciati i primi 9 dispositivi, integra i migliori Mosfet in tecnologia Hexfet di IR e un circuito integrato di controllo per convertitori buck sincroni ad alte prestazioni, il tutto in un contenitore compatto QFN da 5 x 6 mm, riducendo così l'area occupata sulla scheda del 70% rispetto alle soluzioni basate su componenti discreti, e garantendo al contempo un rendimento migliore dall'8 al 10 per cento a pieno carico, rispetto ai circuiti integrati monolitici concorrenti.
"Poichè SupIRBuck è caratterizzato da un particolare e unico schema scalabile, i progettisti possono semplicemente "copiare e incollare" i loro progetti riducendo significativamente i rischi e velocizzando il time-to market," ha commentato Davide Giacomini, SMPS Application Director Europe, presentando il nuovo dispositivo. "L'aggiunta della famiglia SupIRBuck POL alla gamma di prodotti avanzati multifase di IR, come XPhase e DirectFET, ci permette di offrire la soluzione più efficiente e completa per le applicazioni informatiche, comprese quelle per i server aziendali", ha aggiunto.

Dove lo spazio è limitato

Progettati per correnti di uscita a 4, 7 e 12 A alla frequenza di commutazione di 600 kHz, i convertitori IR38xx funzionano con un'ampia gamma di tensioni di ingresso comprese tra 2,5 e 21 V, e offrono una tensione di uscita anche di soli 0,6 V. Le caratteristiche comuni ai vari modelli comprendono pre-polarizzazione all'avviamento, frequenza di commutazione fissa a 600 kHz, limitazione della corrente hiccup, spegnimento termico e regolazione precisa della tensione di uscita. Le caratteristiche opzionali comprendono il tracking, il segnale "power good" programmabile e una frequenza di commutazione di 300 kHz per offrire 2 A di corrente in uscita supplementari. La famiglia SupIRBuck adotta un contenitore con caratteristiche termiche migliorate, con uno spessore di soli 0,9 mm, che può essere montato sul lato posteriore della scheda madre, rendendo il dispositivo ideale per le applicazioni dove lo spazio a disposizione è limitato, come i server ad alta densità.

Pubblica i tuoi commenti