Avnet Silica a Vision 2018 tra intelligenza artificiale e deep-learning

Avnet Silica sarà presente settimana prossima a Vision, manifestazione mondiale dedicata alle applicazioni di visione artificiale. L'evento si svolgerà a Stoccarda, in Germania, dal 6 all'8 novembre 2018. Avnet Silica presenterà una serie di dimostrazioni tecnologiche avanzate presso il proprio stand (1C82 - padiglione 1), in collaborazione con due dei suoi principali partner: Xilinx e ON Semiconductor.

A Vision, nello spazio Avnet Silica, saranno esposte alcune delle principali tecnologie di intelligenza artificiale e di deep learning, affiancate da sei dimostrazioni.

La demo basata sulle soluzioni DeePhi di Xilinx per l’implementazione di reti neurali accelerate e ottimizzate mostra un sistema che offre prestazioni supportate da altissima efficienza energetica, bassa latenza e riconfigurabilità necessarie per sviluppare soluzioni edge quali rilevamento di oggetti, riconoscimento facciale e gestuale, segmentazione e analisi video.

L'accelerazione di algoritmi Machine Learning su board Alveo consente agli sviluppatori di implementare e ottimizzare l’inferenza di reti neurali utilizzando schede di accelerazione Xilinx Alveo per Data Center o ambienti basati su cloud. La soluzione è basata sul motore di elaborazione xDNN (Deep Neural Network) di Xilinx, un acceleratore DNN ad alte prestazioni e ad elevata efficienza energetica che surclassa le comuni piattaforme CPU e GPU.

Per quanto concerne la piattaforma per l'elaborazione di immagini e video HDR Denali-MC di Pinnacle Imaging Systems, la demo gira su un SoC Xilinx Zynq 7000 ed è corredata da un sensore AR0239 di ON Semiconductor. Il tutto offre una combinazione caratterizzata dalla gamma dinamica più elevata possibile (HDR), compensando al contempo gli artefatti causati dal movimento.

La piattaforma di sviluppo multicamera di Avnet Silica con funzioni di intelligenza artificiale accelerata, a sua volta, velocizza lo sviluppo di progetti di computer vision, AI e apprendimento automatico. Il sistema offre una soluzione di imaging completa che permette di collegare più telecamere a una piattaforma di sviluppo Xilinx Zynq UltraScale + MPSoC.

Orientata alle applicazioni di sorveglianza basate su cloud, la quinta demo sfrutta il motore di streaming video personalizzato di Skreen in esecuzione su schede acceleratore Xilinx Alveo, nonché i servizi cloud AWS EC2 e Nimbix NX5. Utilizzando un'architettura modulare, l'Interactive Experience Engine di Skreens utilizza la tecnologia brevettata Interactive Multi-Layering per fornire video codificati in tempo reale e contenuti interattivi su qualsiasi output che incorpori algoritmi Machine Learning in prodotti e servizi video-intensive.

L'ultima demo è basata sul sensore di immagini XGS12000 di ON Semiconductor per applicazioni industriali. Semplificando e accelerando il time-to-market di nuovi progetti di telecamere, il sensore permette di sviluppare, implementando delle minime modifiche, un unico progetto di telecamera in grado di supportare risoluzioni multiple e differenti configurazioni di pixel.

Pubblica i tuoi commenti