Analog Devices riduce i falsi allarmi dei rilevatori di fumo

Analog Devices annuncia l’ADPD188BI, un modulo ottico che comprende due LED, fotodiodo e front-end analogico (AFE) integrati in un singolo package. Il Front End Analogico (AFE) ad alte prestazioni è caratterizzato da un’alta capacità di reiezione della luce ambientale e da consumi ridotti, garantendo una lunga durata delle batterie. I due LED contribuiscono a ridurre i falsi allarmi frequentemente causati da vapore e polvere. I falsi allarmi rappresentano la causa principale di rimozione o disabilitazione dei sensori da parte degli utenti. Secondo la National Fire Protection Association, negli Stati Uniti circa un decesso su quattro (23%) è avvenuto in luoghi dove i rilevatori di fumo erano guasti o disabilitati.

L’ADPD188BI è stato progettato nel rispetto dei nuovi requisiti dello standard UL217 e delle specifiche EN54/14604. La sua struttura integrata utilizza due diverse lunghezze d’onda per discriminare le dimensioni delle particelle, con una maggiore capacità di rilevare e classificare i tipi di fumo e ignorare le fonti di disturbo. Con LED e fotodiodo molto prossimi, la soluzione di Analog Devices permette di realizzare progetti basati sul principio della retro-diffusione, riducendo le dimensioni del circuito stampato e consentendo di ottenere rilevatori di fumo più compatti e compatibili, dal punto di vista architettonico, con l’uso residenziale e commerciale.

Pubblica i tuoi commenti