Un’alleanza per il software open source

ACCORDI –

Arm, Freescale, Ibm, Samsung, ST e TI si uniscono e danno vita a Linaro, azienda che si dedicherà a sviluppare software.

Le società Arm, Freescale, Ibm, Samsung, ST e TI hanno costituito una società non profit per spingere la tecnologia software verso nuovi ed emergenti mercati.
Linaro, così è stata chiamata la nuova azienda, svilupperà software open source appoggiandosi a Linux per diversi dispositivi system-on-a-chip. I software e gli strumenti basati su Linaro potranno essere utilizzati in una vasta gamma di mercati, come quello degli smart phone, dei televisori digitali, degli strumenti di intrattenimento per automobili e delle attrezzature aziendali.

Pubblica i tuoi commenti