Un inverter di successo

Wolfspeed, brand del gruppo Cree leader in prodotti di potenza come Mosfet, diodi Schottky e moduli in tecnologia SiC, ha vinto il 2016 R&D 100 Award per il suo wide bandgap inverter per veicoli elettrici. L'inverter, progettato in collaborazione con Toyota Research Institute of North America e altri enti universitari e governativi Usa attivi nel settore della mobilità elettrica, impiega tre moduli commerciali SiC half-bridge Wolfspeed CAS325M12HM2 da 1200V e 325A Rms per funzionamento ad alta temperatura (fino a 140 °C). Raffreddato a liquido e provvisto di filtri ed altri accorgimenti costruttivi per ridurre le perdite, converte la Dc immagazzinata nelle batterie a bordo di veicoli ibridi o all-electric in Ac trifase per alimentare uno o più motori. Altro vantaggio derivante dall'impiego di questo Wbg, la possibilità di essere collegato al circuito di raffreddamento già presente nel veicolo eliminando così un ulteriore sistema di raffreddamento e di thermal management.

Pubblica i tuoi commenti