Un centro di elaborazione a bordo treno

MEN ha presentato menRDC (Rail Data Center), la sua soluzione più recente per il mercato ferroviario. menRDC è basata sul concetto di famiglia modulare che mette a disposizione una piattaforma robusta e ad alte prestazioni da utilizzare per la gestione di tutte le funzioni non critiche di un treno mediante unità complementari, inclusa la virtualizzazione. A bordo dei moderni treni sono presenti sistemi embedded sempre più complessi il cui compito è far funzionare e monitorare le numerose apparecchiature presenti, migliorare il comfort dei passeggeri e fornire nuove funzionalità. A complemento di menTCS (Train Control System), il sistema di controllo sicuro di MEN, la società rende ora disponibile un’altra piattaforma ugualmente aperta per la gestione di tutte le altre funzioni non critiche del treno. Il nuovo menRDC (Railway Data Center) integra un gran numero di funzioni differenti – informazioni per i passeggeri, Internet a bordo, manutenzione preventiva, sorveglianza video, assistenza al macchinista o comunicazione fra treno e terra o tra i treni – all’interno di un unico sistema. Il nucleo centrale dell’elaboratore principale in formato CompactPCI Serial è un Sbc basato su processore Intel Xeon equipaggiato con un massimo di 16 core e con funzionalità di virtualizzazione integrate.

Pubblica i tuoi commenti