Transistor alla guida dei discreti

MERCATO DISCRETI –

Il mercato dei prodotti discreti offre nuove e sempre maggiori possibilità in diverse applicazioni.

Sebbene proceda generalmente a una velocità di crescita inferiore rispetto a quella mantenuta dal mercato dei circuiti integrati, il mercato dei prodotti discreti - che per volume costituisce la maggior parte del settore dei semiconduttori - sembra offrire comunque nuove opportunità in diverse applicazioni. Tale mercato rappresenta il 6% della industria dei chip, valutata complessivamente per 217 miliardi di dollari.
E per quanto sia una delle categorie meno rilevanti in termini di fatturato, le vendite unitarie di questi dispositivi - presenti in ogni applicazione elettronica - oltrepassano di molto quelle delle altre tipologie di circuiti integrati. Al fatturato complessivamente apportato dai prodotti discreti contribuiscono per oltre il 55% i transistor dim potenza e per il 15% i rectifier; i diodi e i transistor di tipo small signal, insieme, contano per il 12%, mentre thyristor e altri discreti, insieme costituiscono il 6% di questo mercato.

Pubblica i tuoi commenti