Transceiver a due canali per sensori con IO-Link

Maxim Integrated ha annunciato che il proprio transceiver IO-Link a due canali MAX14827A è stato adottato da Omron Corporation. Questo dispositivo ad alte prestazioni realizzato da Maxim, utilizzato nei sensori IO-Link, permette di ridurre la manutenzione ed i fermi macchina, assicura diagnostica e monitoraggio continui negli stabilimenti produttivi dei clienti di Omron. Dissipa meno della metà del calore rispetto ad altre soluzioni ed è la più piccola soluzione di questo tipo oggi disponibile. IO-Link, una tecnologia di IO standardizzata che si è diffusa rapidamente in Europa, sta ora crescendo con gli stessi ritmi anche nel mercato giapponese. Da qualche tempo viene valutata con attenzione come tecnologia utilizzabile per realizzare applicazioni di fabbrica intelligente, collegando senza soluzione di continuità - tramite comunicazioni digitali - i vari sensori presenti nell'impianto. Consapevole dell'importanza di IO-Link, Maxim ha sviluppato una varietà di prodotti basati su questa tecnologia, tra cui il transceiver IO-Link a due canali MAX14827A rivolto alle nuove applicazioni Industry 4.0.

Pubblica i tuoi commenti