ST e NXP insieme per la telefonia cellulare

ACCORDI –

NXP e STMicroelectronics hanno

NXP e STMicroelectronics hanno annunciato l'accordo per unire le loro principali attività operative nel settore della telefonia cellulare per formare una joint venture che potrà contare su solidi rapporti con i principali produttori di telefoni portatili nel mondo. La nuova società avrà le dimensioni adeguate per rispondere meglio alle necessità dei clienti nel 2G, 2,5G, 3G, nella multimedialità, nella connettività e in tutte le tecnologie wireless del futuro. La società così costituita sarà creata a partire da attività di successo che hanno generato nell'insieme 3 miliardi di dollari di ricavi nel 2007 e possiederà migliaia di importanti brevetti nelle comunicazioni e nel settore multimediale. La nuova società sarà solidamente al terzo posto al mondo nel suo settore e fra le poche aziende con dimensioni, esperienza e know how tali da poter realizzare gli investimenti in R&S necessari ad affermarsi come protagonista nel mondo del wireless e della multimedialità per i dispositivi portatili.

Pubblica i tuoi commenti