Soluzioni per le microonde complesse

Per la prima volta, il SMW200A di Rohde & Schwarz rende possibile produrre con un solo apparecchio due segnali a banda larga fino a 20 GHz con qualsiasi tipo di modulazione e con la possibilità di configurare scenari di fading e Mimo nell'intera gamma di frequenze. L'estensione a 20 MHz è principalmente rivolta a coloro che operano nel campo delle telecomunicazioni wireless e nell'industria militare e aerospaziale. Rohde & Schwarz ha infatti portato a 20 GHz il limite di frequenza del suo generatore di segnali vettoriali di fascia alta SMW200A. Unico strumento presente sul mercato a integrare in una singola unità generatore in banda base, generatore Rf e simulatore di fading, ha ora la possibilità di essere equipaggiato con un ulteriore canale a 20 GHz consentendo di produrre fino a due segnali microonde a banda larga, simultaneamente e con qualsiasi tipo di modulazione. Con soluzioni alternative, piattaforme di tale complessità richiedono l'impiego di almeno tre apparecchi a cui va aggiunto un considerevole impegno in settaggio, sincronizzazione e cablatura. La possibilità di abbinare nella medesima unità un canale a 6 GHz e uno a 20 GHz consente agli utenti di testare velocemente e con facilità le prestazioni dei ricevitori come richiesto da molti standard di telecomunicazione, sia soltanto sul segnale desiderato, sia in presenza di interferenze, fading o rumore bianco. Con tutti questi requisiti, l’SMW200A è in grado di generare segnali nella modalità più consona alla particolare applicazione e, grazie a una chiara e immediata rappresentazione a schema a blocchi sul touchscreen dello strumento, è possibile impostare agevolmente tutti i parametri di configurazione. L'aggiunta dell'opzione a 20 GHz SMW-B120 rende lo strumento adatto a supportare le numerose applicazioni in banda X e Ku; la possibilità di produrre segnali di fase coerente permette di testare array fasati di antenne e, qualora fosse necessario usare più di due segnali, è possibile collegare altri generatori SMW200A. Grazie alla presenza di una procedura guidata, gli utenti possono configurare persino complessi scenari di test su ambienti Wcdma o Lte, sottoponendo il segnale principale a interferenze, fading o Awgn, il tutto semplicemente con la pressione di un pulsante. Le impostazioni manuali di parametri, tanto lunghe e suscettibili di errori, sono così diventate cose d'altri tempi. Il generatore interno di segnali in banda base supporta una larghezza di banda fino a 160 MHz, che può essere estesa fino a 2 GHz usando segnali esterni I/Q. Con il simulatore opzionale di fading, è possibile simulare in maniera riproducibile scenari Mimo, consentendo una veloce configurazione anche di modalità 2x2, 4x4 o 8x2. Tutte le funzioni dell’SMW200A possono essere facilmente controllate via Gpib, Lan o Usb. Le nuove opzoni di frequenza SMW-B120 e SMW-B220 (20 GHz per il canale primario, 20 GHz per il canale secondario) sono già disponibili presso Rohde & Schwarz.

Nuove frequenze

Da segnalare anche l’estensione della gamma di frequenza del più potente analizzatore di spettro e di segnali FSW portandola a 50 GHz  Inoltre, la larghezza di banda di analisi in tempo reale può ora arrivare fino a 320 MHz per affrontare anche le più impegnative applicazioni a radiofrequenza e microonde, comprese le misure su sistemi radar e satellitari complessi. La gamma coperta dalla nuova versione dell'analizzatore FSW va da 2 Hz a 50 GHz, ma con l'aiuto di mixer armonici esterni si possono anche analizzare segnali fino a 110 GHz. Il raddoppio della larghezza di banda analizzabile in tempo reale da 160 a 320 MHz consente di demodulare segnali a banda larga con modulazioni molto sofisticate, come i radar chirp di ultima generazione fino a 50 GHz, che in passato per essere misurati richiedevano complicate configurazioni composte da un oscilloscopio digitale e un convertitore di frequenza. L’analizzatore di spettro e di segnali FSW67 si presenta quindi sul mercato con un’estensione della gamma di frequenza a 67 GHz, mantenendo le caratteristiche di sensibilità e offrendo i 320 MHz di banda per l’analisi (grazie all’opzione R&S FSW-B320) su tutto il range di frequenza. Infine la serie R&S ZNB40 estende la gamma di frequenza fino a 40 GHz (Fig. 3). Strumento unico nel suo genere, l’analizzatore vettoriale a 2 porte è ideale per lo sviluppo, ricerca, produzione e manutenzione dei dispositivi passivi quali, filtri, accoppiatori, commutatori e amplificatori di potenza. È inoltre possibile utilizzare lo ZNB40 con un ulteriore generatore esterno per misure sui mixer e di intermodulazione sugli amplificatori.

Pubblica i tuoi commenti