Siemens acquisisce Mentor Graphics per 4,5 miliardi di dollari

Con l’acquisizione di Mentor Graphics, azienda specializzata nelle soluzioni EDA, con un'ampia offerta di software di progettazione che va dai circuiti integrati ai System-on-chip (SoC), dalla progettazione di pcb alle soluzioni avanzate dell'elettronica nell'automotive, Siemens diventa l'unica azienda del settore digitale capace di offrire software di progettazione meccanica, termica, elettrica, elettronica ed embedded  in un’unica piattaforma integrata.

Siemens sta rafforzando la sua Vision 2020, dando forma a una compagnia industriale digitalizzata con una scelta di software industriale assolutamente unica. Siemens e Mentor Graphics hanno annunciato di  aver dato seguito a  un accordo di fusione, secondo il quale Siemens acquisisce Mentor per  $37,25 per azione, il che rappresenta un valore di 4,5 miliardi di $.
Il prezzo d'offerta è superiore del 21% rispetto alla quotazione dell'11/11/2016, ultimo giorno di borsa prima che il CdA di Mentor annunciasse l’approvazione dell'accordo di fusione.
Questa acquisizione estende la leadership di Siemens nell'elettronica grazie alle solide soluzioni di progetto, simulazione e manifattura di Mentor Graphics
Queste soluzioni sono essenziali i per i dispositivi connessi del futuro, quali ad esempio i veicoli a guida autonoma. Il nuovo assetto permetterà ai clienti di Siemens di disporre di una soluzione completa di strumenti software che accelerano l'innovazione, fornendo le migliori soluzioni per l’ambiente della meccanica, della gestione termica, dell’elettronica ed embedded.

Ora, per la prima volta possono essere ottimizzati qualità, efficienza, flessibilità, sicurezza e velocità. Come ha fatto notare Joe Kaeser, presidente e AD di Siemens AG, Siemens ha acquisito Mentor come parte del concept Vision 2020 per essere il banco di prova per la nuova era industriale. “Acquisendo Mentor – ha ribadito Klaus Helmrich, membro del CdA di Siemens – noi accogliamo una leadership tecnologica riconosciuta, formata da risorse umane di talento, che ci consentirà di rendere ancora più forte il nostro ricco portfolio, rafforzerà la nostra offerta nella meccanica e nel software di progettazione, nel test e nella simulazione di sistemi elettronici.”

Pubblica i tuoi commenti