Rallenta il segmento dei sensori magnetici

MERCATO SENSORI –

Secondo una indagine effettuata da iSuppli, il mercato dei sensori magnetici ha rallentato a seguito di una diminuzione della domanda proveniente dall’automotive.

Dopo due anni di crescita inarrestabile, nel 2012 il mercato dei sensori magnetici ha rallentato a seguito di una diminuzione della domanda proveniente dal settore dell’automotive. È quanto riportato dall’iSuppli Magnetic Sensors Report di Ihs. Il fatturato dei sensori magnetici a semiconduttore, circuiti integrati e switch ha raggiunto 1,57 miliardi di dollari l’anno scorso. Sebbene il fatturato del 2012 ha rappresentato un incremento del 6,4% su quello del 2011 di 1,47 miliardi di dollari, ha tuttavia registrato un tasso di crescita più basso rispetto al +44% del 2010 e al +21% del 2011. Ciononostante si può guardare al futuro con ottimismo, dato che dal 2013 al 2016 è prevista una crescita media annuale dell’8%.

Pubblica i tuoi commenti