Il futuro della produzione elettronica

productronica 2015

Secondo il sondaggio condotto dalla divisione productronic della VDMA, il settore in Germania sta vivendo l’anno più ricco dal 2014. I produttori tedeschi di impianti, componenti e macchine per la produzione elettronica prevedono una crescita del 10,5%. Questa impennata è dovuta all’aumento della domanda di semiconduttori nell’industria automobilistica e alla richiesta di soluzioni per la digitalizzazione della produzione.

Il prossimo appuntamento con productronica a Monaco di Baviera (14-17 novembre) sarà il momento più importante dell’anno per fare il punto della situazione dell’industria della produzione elettronica. La fiera si articola in cinque diversi cluster: PCB & EMS Marketplace, SMT (Il futuro della tecnologia di montaggio); Cables, Coils & Hybrids (La base della civiltà moderna); Future Markets Cluster e Semiconductor Cluster.

Queste ultime due in particolare sono importanti perché si occuperanno rispettivamente di indicare dove sta andando la produzione elettronica (con i riflettori puntati su temi quali Industry 4.0, Smart Factory e stampa 3D) e quali sono le prospettive per l’andamento economico del mercato dei semiconduttori. Quest’ultimo – secondo un’analisi di mercato condotta da Gartner – registrerà quest’anno un incremento di oltre il 7 percento, pari a circa 364 miliardi di dollari. Il cluster dedicato ai Semiconduttori presenterà inoltre le ultime novità in materia di semiconduttori, LED e MEMS.

Pubblica i tuoi commenti