Periodo di stabilità per i passivi

MERCATO PASSIVI –

In occasione del meeting della

In occasione del meeting della Zvei, tenutosi a Francoforte lo scorso luglio, l'Eeca - Epcia (European Passive Components Industry Association) ha discusso i risultati del 2008 e stilato le sue previsioni per il 2009. Il presidente dell'associazione, Cees de Wit, ha così commentato: "Mentre il mercato europeo dei passivi ha registrato un notevole sviluppo nel 2007, gli esperti dell'Epcia notano una riduzione del mercato nella seconda metà del 2008, e si aspettano un ulteriore calo per il 2009. Per i condensatori e le resistenze, il 2008 dovrebbe concludersi con una crescita di circa l'1%; i componenti elettromagnetici e i filtri Hf, invece, dovrebbero aumentare del 6%. Rispetto al 2007, poi, si pensa che tutti i passivi subiscano un incremento, ma meno significativo di quello registrato l'anno scorso. Il mercato complessivo dei passivi, nel 2008, si amplierà pressappoco del 3%. Per il 2009, tuttavia, si prevede un rallentamento del mercato, che dovrebbe aver già avuto inizio a partire dalla seconda metà del 2008, sebbene l'andamento sarà lievemente diverso a seconda delle differenti categorie di prodotto. Per l'anno prossimo, dunque, le previsioni sono di una crescita del 2% per l'intero mercato dei passivi".

Pubblica i tuoi commenti