Ottime propsettive per i chipset Wsn nell’automazione

MERCATO –

L’adozione del Wireless Sensor Networking nei dispositivi di campo continua a crescere soprattutto nell’ambito dell’automazione dei processi.

L'anno scorso, gli investimenti mondiali in chipset di tipo Wsn (Wireless Sensor Networking, sensori per il collegamento senza fili) nell'automazione industriale hanno totalizzato 2 milioni di dollari, ed entro il 2016 si ritiene che tale valore salirà complessivamente fino a toccare gli 8 milioni. L'automazione industriale è formata da due segmenti di mercato, quello dell'automazione dei processi e quello dell'automazione delle fabbriche, e l'adozione del Wsn nei dispositivi di campo è stata più ingente nel primo; in particolare, tali prodotti sono stati utilizzati nell'ambito del monitoraggio, per esempio in applicazioni come le raffinerie e gli impianti chimici, per facilitare l'efficienza, la sicurezza e l'affidabilità.

Pubblica i tuoi commenti