Nuovo Demo Center per Yamaha

Distribuzione –

Dalle serigrafie ai sistemi di dispensazione, dalle pick & place alle macchine d’ispezione, Yamaha Motor IM presenta se stessa al mercato italiano con una due giorni di contenuti tecnici e commerciali di alto livello

Il 26 e il 27 giugno si sono svolte - presso la sede emiliana di AEB Robotics a Cavriago (RE) - le due giornate di presentazione del nuovo Demo Center italiano di Yamaha, con la collaborazione della Mancini Enterprise.
Si tratta di una novità molto interessante per il panorama italiano della produzione elettronica, che intende sensibilizzare un settore al momento in decisa ripresa, ma anche a dimostrazione che il mercato della produzione elettronica necessita di player di alto livello e qualità tecnica consolidata.

Naturalmente la presenza del Demo Center Yamaha presso la sede di un'importante realtà dell'automazione come AEB Robotics mostra la volontà di aumentare, da parte dell'azienda emiliana, la visibilità verso soluzioni avanzate dedicate a produzioni complesse, accanto alle tecnologie complementari come la dispensazione, il coating e la marcatura laser che da anni caratterizzano la sua attività industriale.

Tre attori importanti dunque, per la creazione di una base italiana di eccellenza, con localizzazione centrale e facilmente raggiungibile dalle diverse aree del nord e del centro Italia.

A dimostrazione dell'importanza dell'evento, che ha visto la presenza globale di più di 120 partecipanti, è stato lo staff che ha presentato e condotto l'evento formato da Kurata Mariko, della divisione vendite e marketing SMT di Yamaha Motor IM, Nobuyuki Nishizawa, General Manager di Yamaha Intelligent Machines Europe, di Luigi Mancini, distributore italiano dell'azienda giapponese e, naturalmente, dello staff direttivo e tecnico di AEB Robotics.
Strutturato secondo il format consolidato degli workshop tecnici, ovvero una mattinata di interventi seguita da una illustrazione delle macchine direttamente sul campo da parte di tecnici specializzati, alla giornata hanno partecipato numerosi specialisti e rappresentanti delle aziende coinvolte. Oltre alle personalità già citate, Stefano Landi, presidente del gruppo Landi Renzo di cui fa parte AEB Robotics, l'amministratore delegato di quest'ultima, la dott.ssa Antonia Fiaccadori, Sergio Zambonini e Fausto Spaggiari, rispettivamente responsabile R&D e responsabile commerciale di AEB Robotics, affiancati da Stefano Soldà della Mancini Enterprise e Phil Martin direttore europeo di Heller industries.
Nel nuovo centro, Yamaha, con la collaborazione della Mancini Enterprise, esporrà soluzioni per la serigrafia fine-pitch, per il posizionamento di componenti ad alta velocità, per l'assemblaggio finale, per l'ispezione ottica e a raggi X, Heller industries proporrà soluzioni per la saldatura reflow ad alta tecnologia, mentre AEB Robotics completerà la gamma di macchine in esposizione con soluzioni per la dispensazione, il coating e la marcatura laser.

Pubblica i tuoi commenti