Migliorare la produttività

Advantest ha presentato l'handler pick-and-place M4872 studiato per migliorare la produttività nel collaudo di dispositivi SoC negli ambienti di produzione in volumi e caratterizzazione dei dispositivi in pre-produzione. Questo permette agli utenti di rimanere al passo con la rapida evoluzione del mercato SoC, adattandosi tempestivamente ai progressi della tecnologia dei semiconduttori. Il nuovo handler presenta le medesime specifiche di performance all'avanguardia del suo predecessore, il sistema M4871, compresa una produttività pari a 15.000 unità all'ora, a fronte di una riduzione degli ingombri di circa il 10%. L'handler portatile M4872 si contraddistingue per l'allineamento visivo avanzato e può essere equipaggiato con un sistema opzionale di controllo termico attivo. Oltre alle funzionalità di allineamento visivo, il sistema M4872 è dotato di un change-kit universale che consente un risparmio di tempo e costi e permette di evitare potenziali danni al package dei dispositivi testati. Inoltre, l'impiego del change-kit universale determina una riduzione significativa del time to market. In totale, il tempo per cambiare il tipo di dispositivo da collaudare si riduce di oltre il 45 percento, con conseguente raddoppio della produttività rispetto agli handlers con change-kit standard.

Pubblica i tuoi commenti