Logiche e microprocessori trainano i semiconduttori

MERCATO CHIP –

Rispetto allo scorso luglio, secondo le cifre pubblicate dall’Esia le vendite di semiconduttori nel nostro Continente sono in agosto aumentate dello 0,7%, totalizzando 3,231 miliardi di dollari.

Rispetto allo scorso luglio, secondo le cifre pubblicate dall'Esia (European Semiconductor Industry Association), le vendite di semiconduttori nel nostro continente sono in agosto aumentate dello 0,7%, totalizzando 3,231 miliardi di dollari e ottenendo uno sviluppo del 10,9% rispetto all'agosto del 2013; da gennaio ad agosto, poi, le vendite in Europa hanno riscontrato un incremento del 10,1%. Su base mondiale, nell'agosto di quest'anno le vendite di chip sono ammontate a 28,435 miliardi, con uno sviluppo dell'1,3% rispetto al mese immediatamente precedente e del 9,4% rispetto al medesimo periodo del 2013. A contribuire considerevolmente a questo risultato sono stati soprattutto il mercato dei logici, che ha dimostrato un ampliamento abbastanza notevole, e quello dei microprocessori.

Pubblica i tuoi commenti