Littelfuse completa l’acquisizione di Ixys

Quest'oggi è stato compiuto un importante passo in avanti nella nostra strategia aziendale, volto ad accelerare la crescita nell'ambito dei mercati di Oem industriali e di controllo potenza”. Sono queste le parole scelte da Dave Heinzmann, Presidente e Amministratore Delegato di Littelfuse, per sottolineare il valore dell'acquisizione di Ixys, pioniere globale nel mercato dei semiconduttori di potenza, in particolare semiconduttori con tensione da media ad alta nel mercato industriale, delle comunicazioni, dei dispositivi medicali e di consumo. Si prevede che la transazione accrescerà subito l'utile per azione rettificato. Littelfuse prevede di raggiungere oltre 30 milioni di dollari di risparmi di costi annuali entro i primi due anni dopo la chiusura. Si prevede, inoltre, che la combinazione generi rilevanti opportunità di sinergie di ricavo a lungo termine, considerando le offerte complementari delle società e la fusione delle clientele. In concomitanza con la chiusura della transazione, il fondatore di Ixys, Nathan Zommer, è stato nominato membro del Consiglio di amministrazione di Littelfuse, portando il numero dei membri del consiglio a nove.

Pubblica i tuoi commenti