Johns Hopkins University e imec insieme sviluppano l’healthcare del futuro

ELETTROMEDICALE –

I ricercatori della Johns Hopkins University collaboreranno con il centro R&D di imec dedicato alle nanotecnologie per progettare applicazioni avanzate nel settore healthcare.

I ricercatori e i fisici della Johns Hopkins University collaboreranno con il centro R&D di imec dedicato alle nanotecnologie per progettare applicazioni avanzate nel settore healthcare, a partire dallo sviluppo di un dispositivo che consente un'ampia gamma di test clinici. L'obiettivo è di lavorare sulla possibilità di analizzare in modo rapido campioni di sangue, saliva o urina tramite smartphone, tablet o computer, superando il sistema attuale che prevede l'invio dei campioni in laboratorio. Ciò consentirà in futuro di ridurre i costi legati alla sanità e di ampliare gli aspetti predittivi e preventivi di un sistema sanitario maggiormente personalizzato e basato su applicazioni di tipo domestico.

Pubblica i tuoi commenti