Farnell si prepara per il Dodd-Frank Act

AMBIENTE –

Le società statunitensi quotate in borsa, che producono prodotti con i cosiddetti “conflict minerals” devono annualmente riferire alla Sec.

Farnell ha rivelato i passi per presentarsi pronta per l'U.S. Dodd-Frank Wall Street Reform Act Section 1502 sui “conflict minerals”. Ai sensi della legge le società statunitensi quotate in borsa i cui prodotti contengono metalli derivati da minerali definiti “conflict minerals” sono tenute a riferire annualmente alla US Securities and Exchange Commission (Sec). “Abbiamo già una notevole esperienza nel raccogliere questo tipo di dati, come dimostra l'impegno profuso per la legislazione europea RoHS e Reach”, ha spiegato Steven Webb, Company Secretary, Premier Farnell.

Pubblica i tuoi commenti