Ericsson e Power-One in partnership per il digital power

ACCORDI –

Grazie al nuovo accordo Ericsson potrà utilizzare brevetti Power-One nei suoi dispositivi point-of-load 3E a controllo digitale.

Ericsson Power Modules ha ottenuto da Power-One la licenza di accesso al portfolio di Dpt (Digital power technology). Grazie a questo accordo valido in tutto il mondo, Ericsson potrà infatti utilizzare brevetti Power-One nei suoi dispositivi point-of-load 3E a controllo digitale. Con la crescita esponenziale del numero dei Pol sulle schede e l'aumento della domanda di energia dalle reti di distribuzione, le tecnologie di digital power management, per la maggiore efficienza, la riduzione dei costi e l'incremento di prestazioni che consentono, diventano una scelta obbligata.

I regolatori Pol 3E di Ericsson sono un evidente esempio dei vantaggi apportati da queste tecnologie: tramite un' interfaccia PMBus è possibile monitorare con continuità la distribuzione dell'energia all'interno del sistema, attraverso informazioni quali condizioni di carico, temperatura e altri parametri essenziali.

Pubblica i tuoi commenti