Dc/Dc per il ferroviario da 8 a 240 W

Recom ha ampliato il suo portfolio di convertitori Dc/Dc per la tecnica ferroviaria e può ora proporre la massima offerta di prodotti certificati EN 50155. Sono stati di recente presentati fra gli altri: RPA20-AW, RPA30-AW, RPA60-FW, RP20-FR ed RP40-FR. La serie RPA di Recom si contraddistingue per una densità di potenza estrema di 4,5 W/cm³, fornendo una potenza di 20 W o 30 W da un piccolo package di solo 1“x1“ e di 60 W da un package di soli 2“x1“. Per un’eccezionale prestazione termica, Recom ha presentato le nuove serie RP20-FR ed RP40-FR in un package compatto da 2“x1“. I convertitori Dc/Dc regolati con ampio intervallo di tensioni d’ingresso di 4:1 sono stati sviluppati appositamente per difficili applicazioni di tecnica ferroviaria e oltre al certificato EN50155, necessario per le applicazioni ferroviarie, dispongono anche di quelle UL/cUL60950, occorrente per le applicazioni industriali. Oltre alle varianti con uscita singola da 3,3 V, 5 V, 12 V e 15 V sono anche disponibili varianti con uscite duali ±12V e ±15V. La tensione di uscita può essere tarata entro un intervallo di ±10% per mezzo di un circuito esterno. I nuovi convertitori raggiungono valori eccezionalmente alti di rendimento per la loro relativa classe di potenza. Per esempio la serie RPA60, nel suo package di 2x1 pollici, supera per il valore di picco il livello del 93%. Alla Recom si è però prestata una particolare attenzione al fatto che i valori di picco si raggiungano non solo a carico pieno, ma in particolare per l’importante intervallo compreso fra il 40 e l’80%.

Pubblica i tuoi commenti