Da Kontron una gamma di servizi software più completa

SERVIZI –

Kontron ha creato il Global Software Design Center per dar vita a una gamma di servizi software ancora più ampia.

Kontron ha annunciato di aver ampliato la propria offerta nel campo dei servizi software con la creazione del nuovo “Global Software Design Center”. In questo modo l'azienda intende ampliare la propria gamma di servizi di progettazione interni per le applicazioni degli utenti mettendo a disposizione un supporto qualificato per quanto concerne gli aspetti software in modo da consentire agli Oem di ridurre il time-to-market e migliorare la qualità delle loro applicazioni.

Il nostro supporto software - ha spiegato Dirk Finstel, CTO di Kontron - non si ferma a livello del corredo che forniamo insieme al nostro hardware. Siamo consapevoli del fatto che il progetto software riveste un'importanza fondamentale della nostra offerta e deve essere gestito in modo univoco da un team capace di offrire ai clienti servizi software completi. Pur continuando a garantire il supporto software locale, il nuovo Global Software Design Centre si propone come un punto di riferimento per la gestione delle sempre più complesse funzioni software che caratterizzano le soluzioni di elaborazione embedded dei nostri clienti”. “In futuro, ad esempio - ha proseguito Finstel - la virtualizzazione rivestirà un ruolo di importanza sempre più importante. Per sfruttare appieno i benefici di architetture basate in misura via via crescente su architetture multicore, è indispensabile avere competenze specifiche in questo campo relativamente ai sistemi operativi più diffusi”.

Per soddisfare l'esigenza di ridurre il time-to-market, il team di Kontron sarà in grado di offrire pacchetti di soluzioni specifiche già pronte all'uso per la particolare applicazione (application- ready) e una gamma sempre più vasta di piattaforme destinate a una molteplicità di segmenti di mercato verticali. Tra gli altri servizi offerti dal nuovo Global Software Design Center da segnalare il porting di driver e middleware, il porting, l'adozione e la validazione di applicazioni software specifiche e la validazione della soluzione completa (a livello sia hardware sia software).

Pubblica i tuoi commenti