Condensatori ceramici per l’automotive

I condensatori ceramici multistrato sono utilizzati da anni in applicazioni automotive, ma tensione di lavoro e dimensioni rappresentano le grosse novità del loro impiego attuale. Questa evoluzione tecnologica è dettata dai moderni sistemi di ricarica a bordo di veicoli elettrici ibridi e plug-in, in cui è prevista la connessione alla rete elettrica. Syfer, brand di Knowles, ha risposto a queste esigenze spingendo fino a 10nF l'offerta di condensatori a sicurezza certificata X1/Y2 da 250V. Disponibili nel formato 2220, questi condensatori con dielettrico X7R consentono di incrementare la capacità complessiva a bordo scheda o, a pari capacità, di ridurre il numero di componenti. Ad esempio, una unità può sostituire due condensatori X1/Y2 da 4,7nF in parallelo, con il risultato di minor numero di componenti, ingombro e peso, più una considerevole riduzione di costo. Forte dell'esperienza di Knowles in merito a condensatori ad alta tensione, questa nuova serie offre la gamma di Mlcc a montaggio superficiale in classe X1/Y2 da 250 Vac più estesa per numero di valori disponibili e capacità. Le applicazioni tipiche comprendono anche: alimentatori Ac-Dc e sistemi di ricarica plug-in in cui i circuiti sono connessi alla rete elettrica e fulmini o altri picchi di tensione rappresentano una minaccia per l'integrità delle apparecchiature elettroniche.

Pubblica i tuoi commenti