Con Imec verso un futuro più sostenibile

EVENTI –

La tecnologia nanoelettronica gioca un ruolo sempre più importante nel miglioramento della vita di tutti i giorni. Se ne parlerà a Imec Technology Forum. L’appuntamento è il 25 e il 26 maggio a Bruxelles.

La sua missione è di portare i top manager internazionali, quelli che all'interno delle aziende prendono le decisioni strategiche, a condividere le rispettive visioni del futuro e a misurarsi insieme sulle sfide prossime venture: riscaldamento globale, i costi crescenti della sanità, lo sviluppo sostenibile delle nostre città e della mobilità
Tutto questo è l'Imec Technology Forum (www.itf2011.be), un evento che per due giorni, ovvero il 25 e il 26 maggio, presso lo Sheratorn Bruxelles Airport Hotel (Belgio) radunerà le aziende di riferimento del mondo della nanoelettronica, healthcare, energia, comunicazioni wireless e sistemi embedded. Punto di partenza di ogni ragionamento, il ruolo del progresso tecnologico e scientifico nel migliorare la vita di tutti i giorni. A dimostrarlo e a delineare i nuovi scenari, ci penseranno le numerose sessioni di approfondimento.

Tra gli interventi che toccheranno i temi d'attualità più stringenti spicca il keynote di Luc Van den Hove, President e Ceo di Imec, che si concentrerà sul ruolo dei semiconduttori, sempre più importanti nella vita di tutti i giorni, al punto da diventare il perno di un mondo finalmente sostenibile. Tra gli altri temi del Forum si segnalano l'integrazione intelligente di sistemi intelligenti di prossima generazione, che porterà alla nascita di un nuovo mercato consumer contraddistinto da una serie di sistemi che posso persino interagire con l'ambiente circostante, e i nuovi modi di generare, depositare, trasportare e consumare energia per alimentare un futuro finalmente sostenibile.

Pubblica i tuoi commenti