Cellulari: la sfida sta nelle batterie

MERCATO ICT –

La scarsa durata della batteria resta l’elemento che più fa irritare l’utente, e rappresenta una chiara opportunità per chi commercializza cellulari.

Gli hardware e i software per i dispositivi portatili, così come il loro utilizzo, si sono sviluppati a una velocità incredibile negli anni più recenti, per quanto riguarda sia la velocità di rete, che la risoluzione e la dimensione dello schermo e, infine, la potenza di elaborazione. La fiducia degli utenti nei confronti dei propri smartphone continua a diffondersi, sicché l'utilizzo dei dati dai dispositivi portatili risulta in costante aumento. Tuttavia una parte cruciale della soluzione, quella cioè che riguarda la vita della batteria e le tecnologie di ricarica, è stata finora poco considerata: la scarsa durata della batteria resta in effetti l'elemento che più fa irritare l'utente, e ciò rappresenta una chiara opportunità per chi commercializza cellulari.

Pubblica i tuoi commenti