Candida il tuo progetto per l’Innovation Design Contest 2019

Torna anche per il 2019 il contest per gli studenti universitari promosso dalla rivista Selezione di Elettronica.

IL CONTEST PER LA PROGETTAZIONE ELETTRONICA INNOVATIVA RIVOLTO AGLI STUDENTI UNIVERSITARI

L’Innovation Design Contest 2019 ha l’obiettivo di stimolare i laureati e laureandi dei Corsi di Studio in Ingegneria Elettronica di tutti gli Atenei italiani a coltivare i propri talenti e a sviluppare la propria creatività progettuale, individuando tra questi le eccellenze progettuali on-chip, off-chip e l'uso creativo di piattaforme e strumenti di progettazione, validazione e sviluppo.

A chi è rivolto

L’Innovation Design Contest è rivolto ai laureati e laureandi dei Corsi di Studio in Ingegneria Elettronica di tutti gli Atenei italiani.

Modalità di partecipazione – Dal 01/05/2019 al 03/07/2019

Possono partecipare al concorso tutti i laureati e laureandi - anche aggregati in team – iscritti ai Corsi di Studio in Ingegneria Elettronica o di facoltà affini di tutti gli Atenei italiani. I partecipanti possono partecipare con un solo progetto. I Team e i singoli studenti dovranno indicare un tutor dell’Università di appartenenza che ha avuto il compito di supervisione e indirizzo del lavoro. La partecipazione all’Innovation Design Contest è gratuita ed è subordinata all’iscrizione tramite un form online sul sito di Selezione di Elettronica.

I singoli candidati e i team potranno partecipare sottoponendo al comitato giudicante una relazione tecnica di massimo 3 cartelle, contenente una descrizione dettagliata in lingua italiana e/o inglese del progetto oppure del concept. La relazione - corredata di materiale iconografico – dovrà essere inviata entro il 3 luglio 2019. Al ricevimento del materiale sarà inviata una e-mail di conferma. Sarà in ogni caso cura del candidato o del capoprogetto verificare la corretta ricezione del materiale. La documentazione non sarà restituita salvo specifici accordi.

Tipologia dei progetti

I progetti presentati devono essere originali. I candidati potranno sottoporre progetti sotto forma di tesi di laurea o sviluppi dimostrativi.

Le proposte possono fare riferimento a:

  • sistemi integrati on-chip o su scheda
  • prototipi, eventualmente ottenuti sfruttando kit di sviluppo
  • progetti concettuali o dimostrativi.

I lavori dovranno fare riferimento a una delle seguenti aree:

  • Microelettronica integrata digitale
  • Microelettronica analogica, mista e di potenza
  • Sensoristica avanzata
  • Comunicazione su cavo e wireless per applicazioni industriali o IoT
  • Radiofrequenza & alta frequenza
  • Sistemi per la gestione della potenza, energy harvesting, risparmio energetico
  • Fotonica e optoelettronica
  • Applicazioni avanzate di sistemi elettronici in rete, con intelligenza distribuita

Modalità di selezione

Verranno privilegiati progetti che fanno riferimento ad applicazioni di connettività wireless in ambiente M2M (machine-to-machine, tra macchine) o IoT: WAN (Wide Area Cellular Networks) e LPWAN (Low Power Wide Area Network, reti geografiche a basso consumo che utilizzano le bande di trasmissione “unlicensed”) mettendo in luce le specificità dei due diversi approcci e le opportunità che nascono dall’avvento del 5G.

Giuria e criteri di valutazione

Tutti i progetti candidati saranno selezionati da una commissione giudicante (formata da giornalisti, esponenti del mondo accademico, istituzionale e imprenditoriale del settore elettronico) che sceglierà i tre progetti più meritevoli e selezionerà il vincitore assoluto. I progetti selezionati saranno esaminati e valutati secondo precisi criteri di originalità e innovatività:

  • unicità e creatività del progetto
  • complessità del progetto
  • metodologia utilizzata
  • livello di affidabilità e applicabilità

Oltre agli elementi strettamente progettuali la giuria terrà in considerazione elementi preferenziali quali:

  • Uso di kit e piattaforme di sviluppo
  • Uso di strumenti Cad/Eda
  • Descrizione di procedure di validazione e test
  • Realizzazione di un prototipo
  • Attenzione alle problematiche di gestione dei consumi

Evento conclusivo

I candidati dei primi 3 progetti selezionati dalla commissione saranno invitati alla serata dell’Innovation Day 2019, evento che si terrà a Milano il 17 ottobre, durante il quale verranno nominati i vincitori.

Premi

Il main sponsor del contest è ON Semiconductors.

I singoli candidati e i team vincitori si aggiudicheranno i premi messi a disposizione dallo sponsor. Il primo premio consiste in uno stage di due settimane presso uno dei due centri di ricerca di On Semiconductor a Monaco o a Piestany,in base alla natura del progetto.  Le targhe saranno consegnate al singolo progettista o - per i team - al capo progetto. I team decideranno in autonomia come fruire del premio.

Privacy e trattamento dei dati

Partecipando al Contest si accetta la condivisione dei dati con la commissione esaminatrice e la pubblicazione di questi ultimi sui media di Selezione di Elettronica per tutto il periodo dell’iniziativa.

Tutti gli elaborati progettuali inviati resteranno di proprietà degli autori, ma potranno essere divulgati e valorizzati con azioni e iniziative promozionali che l'Editore riterrà opportune.

Ai sensi del D.P.R. 430 del 26.10.2001 art 6, il presente Contest non necessita di autorizzazione ministeriale.

Contatti

Per eventuali informazioni o precisazioni sul contest: Fabio Boiocchi • fabio.boiocchi@tecnichenuove.com

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome